Piccoli consigli per viaggiare in pullman

Viaggiare con il bus rappresenta un’opportunità meravigliosa; il mondo scorre accanto a voi proprio come in un film!

Ma per affrontare al meglio un lungo viaggio in pullman per la prima volta è necessario conoscere qualche dritta per farlo nel modo più confortevole possibile.

I viaggi in pullman, per quanto tanto graditi soprattutto dai non amanti del “volare”, presentano l’inconveniente della lunga durata, soprattutto nel caso di trasferte all’estero.

È quindi fondamentale creare i presupposti per evitare inutili sofferenze dovute allo spazio limitato che racchiude tante persone.

Vediamo come affrontare al meglio questa esperienza:

Cuscino da viaggio

Non sottovalutiamo l’utilità del cuscino da viaggio. Quello che in apparenza può sembrare un oggetto superfluo ed evitabile, in realtà è in grado di salvare l’intera esperienza. Riposare di tanto in tanto e assumere posizioni rilassate concilia sonno e benessere. Sono le piccole attenzioni a fare la differenza, sceglietene uno “tutto vostro” che possa assicurarvi un livello di comfort che mai potrà regalarci il sedile del pullman.

Mascherina notturna e tappi per orecchie

Anche questi due prodotti sono in grado di rendere più confortevoli i viaggi in pullman. La presenza di tante altre persone implica continui rumori e spostamenti anche durante le ore notturne.
Mascherina e tappi per le orecchie consentono di dormire indisturbati, soprattutto se uniti alla comodità del cuscino da viaggio. Anche in questo caso – e soprattutto per i tappi – si consiglia di puntare alla qualità e alla specificità del prodotto, in modo da avere una riduzione del rumore ottimale.

Salviette disinfettanti

I bagni pubblici sono l’incubo di ogni persona che tenga in modo particolare all’igiene e, più in generale, di tutte le donne. La toilette del pullman non scappa a questa regola, per cui è meglio munirsi di salviette disinfettanti ma anche di normali fazzoletti, in modo da poter servirsi del bagno senza inorridire.

Snack e drink

I pullman fanno diverse soste durante il tragitto, tuttavia gli autogrill sono ormai una carta nota. I prezzi sono esorbitanti anche per il più innocuo dei cibi e delle bevande. Provvediamo a mettere nella borsa degli snack per soddisfare la fame senza spendere un patrimonio. Ricordiamo inoltre che non bisogna esagerare con il cibo durante questo tipo di viaggio. Cerchiamo di non appesantirci.

Togliere le scarpe

Il sollievo che può offrire la libertà dei piedi è indescrivibile. I piedi risentono molto della mancanza di contatto con l’aria, del resto anche quando siamo a letto sentiamo la necessità di tirarli fuori dalle coperte.
Liberiamoci delle scarpe e usiamo calze comode e calde! Questa pratica in realtà non è ben vista dai viaggiatori abituali, spesso costretti a subire odori non proprio gradevoli. Assicuriamoci pertanto di essere freschi e di utilizzare un deodorante traspirante da usare per l’occasione

Movimento

Stare fermi per diverse ore non è il massimo del piacere fisico quindi, anche se abbiamo con noi snack e drink, approfittiamo di tutte le soste per scendere dal pullman e camminare un po’, fare dello stretching. Il corpo si rilasserà e ci renderà più tranquilli durante il resto del percorso. Muoviamoci ogni volta che possiamo.

Bagaglio essenziale

Questo è un consiglio che vale per tutti i mezzi di trasporto, tuttavia è d’obbligo ripeterlo perché quasi sempre si finisce per ignorarlo. Portiamo l’essenziale, non carichiamo i bagagli di cose che “forse” useremo. In caso di un’eventuale necessità, ricordiamo che anche a destinazione esistono negozi e servizi.

Buon viaggio!

Scegliamo con cura le migliori destinazioni e i migliori mezzi di trasporto per i nostri viaggi di gruppo.

Le nostre guide sono esperte  e sapranno accompagnarvi e assistervi nel modo migliore.

Compriamo noi i biglietti per gli spettacoli, i concerti e i luoghi da visitare. È tutto compreso nel prezzo del viaggio.

Scegliamo i migliori ristoranti per i pasti durante il viaggio. Facci sapere le tue esigenze e sapremo accontentarti

Torna su